Ospitalità e accoglienza religiosa in Italia 

Soggiorni per gruppi, singoli e famiglie nelle strutture religiose e laiche: Conventi, Monasteri, Eremi, Santuari, Case di accoglienza, Istituti e Case religiose, Foresterie, Case parrocchiali, Case per Ferie, Alberghi, Campeggi, Casali, Ostelli, Case alpine, B&B, Case Scout, Studentati, Terreni per tende

120.635
Posti letto

4.141
Strutture censite

1.663
Strutture aderenti

765
Accessi disabili

1124
Impianti sportivi

1072
Sale riunioni

Varazze, gioiello ligure incastonato tra mare e montagna

Situata sul golfo ligure, tra la punta della Mola e la punta dell’Aspera, Varazze con i suoi contrasti territoriali dati dalla contiguità tra mare e montagna, è una cittadina dai molteplici aspetti. Protetta dal monte Beigua, che si sviluppa a 1200 metri d’altezza e dista solo quaranta minuti d’auto, ed esposta alle dolci brezze del Mar Ligure, gode di un clima eccezionalmente mite che ne fa un luogo adatto a trascorrere un momento di relax in ogni periodo dell’anno.

Il centro storico di Varazze è un caratteristico borgo ligure, per lo più risalente all’XI secolo dove spicca la bellissima Collegiata di Sant’Ambrogio di epoca medioevale e le case colorate e variopinte si fondono con la lunga spiaggia di sabbia fine, bandiera blu 2016.

Ma uno dei luoghi più suggestivi del territorio è senz’altro il parco costiero dei Piani d’Invrea più noto come la Passeggiata Europa, un percorso lungo circa quattro chilometri e mezzo che si snoda sul tracciato della ferrovia Genova-Ventimiglia, ormai in disuso. Il lungo tratto naturalistico che unisce il paese con il comune di Cogoleto, comodamente percorribile sia a piedi che in bici, offre al turista uno spettacolo unico per la possibilità di ammirare splendidi panorami sul mare, alternati a gruppi di vegetazione della caratteristica macchia mediterranea in cui spiccano i pini d’Aleppo su tratti rocciosi particolarmente caratteristici. Qui è possibile compiere escursioni in autonomia o visite guidate alla scoperta di un territorio unico caratterizzato dalla presenza di rocce metamorfiche di colore verde scuro che lasciano via via posto a rocce biancastre tendenti al giallo ed anche i fondali delle baie rocciose al di sotto del percorso sono caratterizzati dalla presenza di molte e rare specie animali.

Sulla cima dei Piani d’Invrea, che prende il nome dai possedimenti dell’omonima famiglia nobile genovese, si trova un piccolo menhir su base quadrangolare che termina in punta. A testimonianza di un antico passato qui c’è anche un rifugio risalente a seimila anni fa, più precisamente nella frazione dell’Alpicella, i cui reperti si possono trovare nell’interessante museo archeologico del paese.

Infine la posizione strategica fa di Varazze un luogo privilegiato da cui raggiungere in breve tempo Finale Ligure, Noli, Spotorno e Varigotti sul mare, ma anche le Grotte di Toirano e Borgo Varezzi per citarne altre, ed ancora le meravigliose Cinque Terre, Genova e la Costa Azzurra.

 

Destinazione Varazze - Scelti per voi:

Dove dormire a Viterbo Dove dormire nella zona:

Casa di ospitalità FATEBENEFRATELLI a Varazze (Savona)    Bellissima struttura a picco sul mare, dove attraverso un parco di 40.000 mq. ci si collega con la suggestiva passeggiata pedonale del Lungomare Europa incastonata tra la scogliera nel tratto di costa tra Cogoleto e Varazze. La Casa in posizione incantevole gode di una vista sul mare mozzafiato! La Chiesa interna alla struttura garantisce tutti i giorni la celebrazione della S.Messa, la possibilità di partecipare ad Ritiri Spirituali, Esercizi, incontri di catechesi anche organizzati in proprio. Apertura annuale con interessanti promozioni autunnali ed invernali!