Ospitalità e accoglienza religiosa in Italia 

Soggiorni per gruppi, singoli e famiglie nelle strutture religiose e laiche: Conventi, Monasteri, Eremi, Santuari, Case di accoglienza, Istituti e Case religiose, Foresterie, Case parrocchiali, Case per Ferie, Alberghi, Campeggi, Casali, Ostelli, Case alpine, B&B, Case Scout, Studentati, Terreni per tende

124.694
Posti letto

4.180
Strutture censite

1.707
Strutture aderenti

799
Accessi disabili

1168
Impianti sportivi

1108
Sale riunioni

Fiera del settore religioso - Koinè di Vicenza dal 16 al 18 febbraio

Siamo al Koinè di Vicenza dal 16 al 18 febbraio


Il Koinè di Vicenza è un appuntamento biennale che rappresenta l’evento fieristico più importante d’Italia per la filiera internazionale del settore religioso.
Quest’anno, per la prima volta, accanto ai settori della produzione, della distribuzione e del design, sarà ospitata la categoria del “Turismo spirituale”.
Tenendo sempre fede al nostro spirito no-profit, abbiamo deciso di essere presenti a questa esposizione per presentare la nostra offerta di un’esperienza diversa, più ricca, rivolta a coloro i quali desiderano, attraverso il viaggio e il soggiorno, rinnovare quel dialogo con se stessi e con gli altri che la routine quotidiana spesso assopisce.

Ci trovate alla Hall 4 - postazione 640 nel settore dedicato al turismo religioso.
L'ingresso è gratuito con pre-registrazione a questo link https://www.koinexpo.com/visita/info/reserved-area

 Koinè di Vicenza

 

Turismo: un’arte a servizio dell’arte

Da più di 30 anni questa manifestazione attira coloro che si interessano di arte sacra e artigianato per la liturgia, di culto e devozione.
Allora perché dedicare una categoria specifica al turismo?
Il patrimonio religioso artistico e culturale dei nostri territori è un volano straordinario di crescita economica e sociale. Valorizzarlo e dare l’opportunità a tutti di visitare i luoghi di culto e godere dei capolavori che ospitano è compito degli operatori turistici.
Ecco allora che la stessa organizzazione del viaggio può diventare un’arte. L’arte di far scoprire -o riscoprire- la bellezza più intensa, quella che dalla materia, dall’oggetto, si eleva allo spirito. L’arte di costruire un’esperienza capace di lasciare un segno in chi la vive.


La nuova guida e la nostra app

Se il popolo dei pellegrini e dei viaggiatori si evolve, noi non restiamo a guardare. Accanto alla nostra nuova guida cartacea, di facile consultazione per tutti, abbiamo realizzato un’app per dispositivi mobili: l'ORI CARD APP
È uno strumento altamente intuitivo che ci permette di essere ancora più in linea con le esigenze delle fasce di turisti più giovani, i tanti ragazzi che scelgono un tipo di turismo diverso, più autentico, più profondo. E che, da oggi, possono farlo comodamente tramite smartphone e tablet, grazie alla nostra app.
Vi aspettiamo a Vicenza per presentarvi queste novità e per parlare con voi di viaggi, bellezza e vita.